Jerusalem

image

Shalom da Jerusalem. ..
Siamo arrivati da Tel Aviv (dove poi rientreremo) dopo aver noleggiato una macchina che è un misto tra una Mazda una Toyota e forse una Tata modello baracca da 7 posti, con l’unica possibilitá di tenere gli zaini sulle gambe…molto indian style…arrivati in cittá ci siamo recati dai “Maroniti” dove ci fermiamo per due notti. .. Il posticino è molto carino in pieno quartiere Armeno nella città vecchia, con un roof sul tetto che dá una vista unica sulla city…
Tutti noi 7 carichissimi decidiamo subito di “attaccare la vetta” come direbbe il grande Bonatti, e ci immergiamo nei vicoletti dell’Old City.
Sentiamo un energia incredibile vedendo il ” muro occidentale”…

image

image

I costruttori del Muro non potevano certo immaginare che un giorno la loro modesta opera sarebbe diventata il santuario più importante per il popolo ebraico. Si respira aria di devozione totale. Si percepisce la fede in ogni angolo, nei più piccoli movimenti delle persone, nel vento che soffia sulle bandiere…..
Basta alzare lo sguardo e ti appare il gioiello più prezioso del Monte del Tempio, la dorata Cupola della Roccia, uno degli edifici più fotografati della terra, sorta su una lastra di pietra considerata sacra sia dall’islam che dall’ebraismo. Guardiamo da lontano questo splendore irraggiungibile per i non-musulmani….
Continuiamo a girare per le stradine, volontariamente ci lasciamo perdere e trasportare dal caso….
Se la Cupola della Roccia scintilla sempre, il Muro Occidentale “piange”, il luogo più sacro per i cristiani situato nell’Old City è la Basilica del Sacro Sepolcro, a cui arriviamo silenziosamente.
Chiamata anche Chiesa della Resurrezione, la basilica si trova al termine della via Dolorosa, ingloba la collina del Golgota, dove avvenne la crocifissione, e il sepolcro dove Gesù fù sepolto…
Latini (Ordine Francescano), Greci ortodossi, Armeni, Copti, Siri e Etiopi si dividono le mattonelle e gli spazi..

image

image

Ci lasciamo trasportare dai suoni, dagli odori e dalle persone per un paio di giorni. Scoprendo spazi, assaggiando e respirando questo mix di culture e tradizioni unico al mondo….

image

image

image

image

3 parole per Jerusalem
Ebraismo
Cristianesimo
Islam

Annunci

Un pensiero su “Jerusalem

  1. Grazie Turtlestravelling! Per aver lanciato l’idea di questo breve viaggio. Alla fine si è rivelato un’esperienza unica. L’Israele, con le sue molteplici facce, è un paese formidabile, “benedetto da Dio” ci ha detto un vecchio palestinese mussulmano di Gerusalemme. Noi ne abbiamo assaporato la parte mistica a Gerusalemme, il meraviglioso paesaggio del deserto del sud, e Tel Aviv un’autentica sorpresa. Grazie!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...